Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Studenti SEMP in partenza

 

I requisiti generali per gli studenti che desiderano partecipare al programma SEMP sono i seguenti:

  • essere regolarmente iscritti a un corso di studi presso l’Accademia di architettura;
  • essere in possesso dei prerequisiti secondo il Regolamento degli studi della facoltà;
  • avere una conoscenza adeguata della lingua del Paese presso il quale si intende svolgere il soggiorno di studio.

Requisiti

Il soggiorno presso l’università di destinazione ha una durata di 1 o 2 semestri.

Durata

L’Accademia di architettura effettua una selezione dei candidati tramite un formulario on-line.  

I candidati dovranno allegare i seguenti documenti:

  • portfolio (book) con i migliori progetti eseguiti durante gli anni del Bachelor;
  • lettera di motivazione;
  • certificati di lingua.

Termine di iscrizione: 11 febbraio ore 17:00. I risultati sono comunicati alla fine del mese di febbraio.
La selezione viene effettuata una sola volta durante l’anno accademico.

Procedure

Prima della partenza i candidati selezionati devono definire un programma scolastico di principio, e presentarlo al Servizio relazioni internazionali e mobilità. Il programma concordato (learning agreement) permette di convalidare l’equipollenza del soggiorno interuniversitario trascorso all’estero.
Al termine del soggiorno lo scambio verrà convalidato dalla Commissione Mobilità dopo la presentazione di un portfolio con i progetti eseguiti e di un certificato che attesti l’assegnazione dei crediti ECTS.

Programma di studi

L’adeguata conoscenza della lingua nella quale si seguiranno i corsi all’estero rappresenta un presupposto indispensabile per avere accesso ai corsi offerti dalle università partner. Per quanto riguarda le sedi in paesi la cui lingua è meno diffusa (per esempio Finlandia, Olanda...), si fa presente che i corsi sono spesso offerti in inglese ed e quindi richiesta la conoscenza di questa lingua.

Conoscenza della lingua

L'Agenzia nazionale pubblica ogni anno le sovvenzioni massime erogate come sostegno finanziario nell’ambito degli scambi SEMP.

Borse di studio

Ogni università di destinazione ha i propri termini di iscrizione.
Il Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’Accademia trasmette i nominativi e i relativi formulari alle università partner. Gli studenti selezionati devono quindi autonomamente consultare il sito dell’università di destinazione, scaricare i formulari di iscrizione, compilarli e inviarli alla stessa università entro i termini previsti.
Da questo momento lo studente è tenuto a informarsi personalmente sui preparativi per la partenza.

Contatti con l’università di destinazione

In base agli accordi esistenti tra i paesi dell’Unione Europea, gli studenti comunitari sono esentati dall’obbligo di possesso di una copertura assicurativa specifica in caso di malattia. È comunque indispensabile che lo studente europeo sia provvisto della Carta Europea d’Assicurazione Malattia.
Per ulteriori informazioni contattare:

Assicurazione malattia

Ufficio dell’assicurazione malattia
via Ghiringhelli 15
6500 Bellinzona (Svizzera)
Tel. +4191 821 9315/16

Le possibilità di alloggio e le procedure di affitto relative variano a seconda dei paesi e delle università di destinazione. Si consiglia di contattare il Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’Accademia di architettura e l’istituzione partner per verificare le opportunità offerte al riguardo.

Alloggio

Una volta ottenute tutte le informazioni utili dall’università ospitante (inizio dei corsi, disponibilità d’alloggio, attività di benvenuto, corsi di lingua...) lo studente può pianificare la data di partenza e l’organizzazione del viaggio.
Il giorno della partenza non devono mancare i seguenti documenti:

  • carta d’identità o documento valido per l’espatrio;
  • carta europea d’assicurazione malattia;
  • certificato d’immatricolazione rilasciato dall’USI;
  • due foto formato tessera;
  • recapito (telefono, fax, mail...) del Responsabile di destinazione, che sarà la persona da interpellare per tutte le informazioni.

 

Inoltre, se la destinazione è un paese al di fuori della Comunità Europea, lo studente dovrà:

  • controllare di avere il passaporto in regola;
  • richiedere il visto di ingresso per studio;
  • stipulare un’assicurazione privata per l’assistenza sanitaria nel caso il paese di destinazione lo richieda.

 

È opportuno raccogliere con anticipo informazioni sulla legislazione del paese di destinazione. A questo proposito si consiglia di far riferimento all’Ufficio Relazioni internazionali dell’università ospitante.

Partenza

All’arrivo lo studente deve recarsi all’Ufficio Relazioni internazionali dell’Universita ospitante. Al fine di garantire la comunicazione con il Servizio Mobilità, lo studente deve inviare i propri recapiti (posta elettronica, indirizzo, telefono, fax...) al più presto all’indirizzo: fabiana.bernasconi@usi.ch
Per tutte le informazioni didattiche, lo studente si deve rivolgere al proprio responsabile degli scambi internazionali di destinazione.

Arrivo all’estero

Per il riconoscimento degli esami sostenuti all’estero va tenuto presente che ogni università partner ha una propria procedura ufficiale per il rilascio della documentazione: solitamente l’Ufficio Relazioni internazionali dell’istituto ospitante invia il certificato degli esami sostenuti all’indirizzo dello studente e/o al responsabile dell’Ufficio mobilità dell’università d’origine, anche a distanza di alcune settimane dal rientro.
È cura dello studente verificare che la certificazione delle attività didattiche svolte all’estero venga consegnata al coordinatore della sua facoltà.

Rientro

Entro tre settimane dalla conclusione dell’attività didattica all’estero, lo studente che ha trascorso un soggiorno nell’ambito del programma SEMP deve inviare o consegnare al Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’Accademia, presso la segreteria, il rapporto sul soggiorno di studio (necessario, per esempio, per ottenere la seconda e ultima rata della borsa) e una breve relazione.

Rapporto di fine soggiorno




  • Indirizzo
    • Servizio relazioni internazionali e mobilità
    • Accademia di architettura
    • largo Bernasconi 2
    • 6850 Mendrisio
    • Svizzera
  • Telefono
    • +4158 666 5000
  • Fax
    • +4158 666 5868
  • Email
  • Contatto