Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Mostre 2005-06

 

L’Accademia di architettura propone ogni anno un ricco programma di esposizioni. Inaugurata nell’anno accademico 2005-2006, la Galleria ospita mostre di architettura e urbanistica, arte e fotografia: proposte di tipo monografico, dedicate a professionisti e artisti di fama internazionale, città in vertiginosa crescita, edifici dalla singolare vicenda progettuale. Ma lo spazio si apre anche a illustrare i risultati didattici e le ricerche avviate dall’Accademia in collaborazione con Fondazioni e Istituti.

  • Direttore
    • Josep Acebillo
  • Responsabili
    • Stefania Murer
    • Anna Santi
  • Logistica
    • Stefano Passerini

La Galleria è stata inaugurata con la mostra dedicata alla collezione di Giuseppe Panza di Biumo, insignito dall’Accademia di architettura della laurea honoris causa. In mostra le opere di tre artisti americani d’avanguardia: Anne Appleby, Stuart Arends, Anne Truitt, e le fotografie di Giorgio Colombo dedicate alla collezione.

La collezione Panza:
Aplleby, Arends, Truitt

e le fotografie di Colombo

27 ottobre – 20 novembre 2005

Esempio significativo dello sviluppo di un’area metropolitana contemporanea, la mostra espone strategie e progetti di trasformazione di Barcellona.

Barcelona in progress

1 dicembre – 19 gennaio 2006

La mostra è stata l’occasione per approfondire la conoscenza della città mediterranea (nominata nel 2003 Patrimonio Mondiale dell’UNESCO) attraverso il suo tessuto urbano, le influenze europee del Movimento Moderno e l’evoluzione del linguaggio dell’architettura locale.

Tel Aviv: la Città Bianca.

Il Movimento Moderno

9 febbraio – 23 marzo 2006

La mostra ha esposto un’antologia delle opere artistiche di Navarro Baldeweg, la cui ricerca progettuale si riflette anche nei suoi dipinti e nelle sue installazioni.

Juan Navarro Baldeweg:

elementi di luce, equilibrio, pittura

6 aprile – 4 maggio 2006

La mostra dedicata ai fratelli Manuel e Francisco Aires Mateus, professori dell’Accademia di Mendrisio, ha offerto una panoramica delle loro architetture, caratterizzate da una particolare sensibilità per il contesto e da un attento studio dei volumi.

Manuel e Francisco Aires Mateus.

Architetture

18 maggio – 23 giugno 2006

A conclusione dell’anno accademico, l’esposizione dei lavori di Diploma dedicati a Venezia offre una riflessione sulla riconversione integrata al territorio metropolitano della città lagunare, dando risalto alla ricchezza e alla diversità di approccio e di metodo adottati dai diversi Ateliers della scuola.

Diploma 2006.

Venezia

15 luglio – 22 settembre 2006