Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Chiasso Ponte Chiasso. Integrazione

Diploma 2020

 
Accademia di architettura Mendrisio, Diploma Chiasso 2020, collezione Federico Ferraboschi

Con il Diploma di quest’anno rimarremo molto vicini all’Accademia. Ci concentreremo infatti su Ponte Chiasso, il valico di frontiera tra Chiasso e Como, esaminando il territorio racchiuso in un cerchio di 3,5 km di raggio che comprende una varietà di situazioni e siti interessati dal confine, con le sue particolari implicazioni economiche e sociali, le sue infrastrutture e le differenze di valuta, valori, leggi ed organizzazioni politiche. Gli studenti dovranno analizzarne la situazione urbana, sociale ed economica, e svilupperanno i propri programmi affrontando problemi e temi vincolanti: migrazione e integrazione, alloggi a prezzi accessibili, quartieri cittadini inclusivi, modifica dei flussi urbani o nuovi modelli di mobilità e condivisione. All’insegna della sostenibilità, cercheremo di ottenere i risultati migliori col minimo impatto negativo. 
Il tema dell’integrazione presuppone un atteggiamento generalmente inclusivo e affermativo, che combina architettura e natura straniere e locali, vecchie e nuove, e il progetto col contesto urbano, sociale ed economico.

 

  • Francisco & Manuel Aires Mateus
  • Walter Angonese
  • Michele Arnaboldi
  • Valentin Bearth
  • Martin Boesch
  • Frédéric Bonnet
  • Marc Collomb
  • Yvonne Farrell & Shelley McNamara
  • Kersten Geers
  • Quintus Miller
  • João Nunes & João Gomes da Silva
  • Valerio Olgiati

  • Muck Petzet
  • Jonathan Sergison

Professori 
di Atelier

Ponte Chiasso (CO). Dogana, 1964. Quando si andava in Svizzera col filobus!
La linea filoviaria Como-Chiasso, convertita da tranviaria nel 1938 e chiusa quarant'anni dopo, aveva capolinea proprio di fronte alla dogana italo-svizzera di Ponte Chiasso. In questa immagine a colori il Fiat 668 Stanga n. 92 STECAV è ripreso mentre impegna l'anello d'inversione per ritornare verso il capoluogo lariano.

(Collezione Federico Ferraboschi)

Fotografia

Il periodo del Diploma inizia a settembre 2019 e termina a giugno 2020, per un totale di 30 settimane.

Le norme in vigore attribuiscono al Diploma 30 ECTS complessivi. Nel semestre autunnale sono previste talune attività didattiche introduttive, con conferenze, incontri ed eventuali visite ai siti di progetto.

Nel semestre primaverile gli studenti lavoreranno distribuiti in 14 atelier, diretti ciascuno da un professore di Progettazione, ordinario o invitato, coadiuvato da un architetto collaboratore.

Ogni atelier prevede un numero di studenti compreso fra 8 e 12.

Il lavoro di Diploma tratta ogni anno un unico territorio o una città, proposti dal direttore del Diploma, mentre il tema progettuale specifico viene scelto dal professore di ogni atelier.

Il programma del Diploma prevede:

semestre autunnale

  • scelta dell’atelier
  • Incontri propedeutici e conferenze sul tema di progetto
  • Elaborazione dei materiali di base

semestre primaverile

  • Viaggio sui luoghi del progetto
  • Lavoro di progettazione individuale
  • Critiche personali con il professore di atelier e l’assistente
  • Critica intermedia con il professore di atelier, il direttore del Diploma e la Commissione
  • Incontri con docenti delle diverse aree disciplinari teoriche
  • Critica finale con il professore di atelier, il direttore di Diploma e l’intera Commissione.

La direzione fornisce un calendario e un programma con l’elenco di tutti i professori incaricati, i membri della Commissione giudicatrice, gli architetti collaboratori, gli studenti iscritti. Sono pure segnalati tutti gli incontri previsti con i docenti e relatori invitati afferenti alle diverse aree disciplinari interattive. Lo studente accede alla critica finale unicamente con l’accordo del professore di atelier. Per gli studenti non ammessi alle critiche finali di giugno e per quelli impegnati nel recupero dei crediti formativi necessari, il lavoro di Diploma avrà luogo nel semestre primaverile dell’anno accademico successivo.

Informazioni


  • Direttore del Diploma
    • Muck Petzet
  • Coordinamento
    • Monica Sciarini
  • Assistenti
    • Laura Magri
    • Irene Tassinari