Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Culture della sostenibilità

  • Docente
    • Roberto Mancini
 

Il corso mette a tema il paradigma della sostenibilità inteso non più come riferimento correttivo interno alla logica dell’economia dominante, bensì come visione inedita della rete delle interdipendenze tra umanità e natura, tra economia e società. Le lezioni saranno dedicate alla chiarificazione della fisionomia di una società sostenibile e democratica. Esse includeranno anche l’approfondimento dell’etica del bene comune nella sua validità attuale. Entro queste coordinate saranno poi individuate e discusse più specificamente le linee essenziali di un’etica dell’architettura.

Testi

R. Mancini, Ripensare la sostenibilità. Le conseguenze economiche della democrazia, Milano-Mendrisio 2016.

In alternativa, un testo a scelta tra i seguenti:

H. Daly, Beyond Growth, Boston 1997

S. Latouche, Le pari de la décroissance, Paris 2010

H. Daly, Wirtschaft jenseits Wachstum, Salzburg 1999.

MSc1

sem II

h 24

ects 2.5

IT

Esame finale orale.

Modalità d’esame