Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Architettura del dopoguerra in Italia e Germania

  • Docenti
    • Sonja Hildebrand
    • Matteo Trentini
 

Il corso intende aprire una riflessione sull’ambivalenza e sull’efficacia dell’architettura dei due paesi che hanno visto la nascita e subìto l’esperienza del Nazi-Fascismo e della sua brutalità, indagando ruolo e funzione della disciplina architettonica all’interno del più ampio sforzo di ricostruzione. Ci si concentrerà tanto sul dibattito teorico quanto sulla pratica architettonica, guardando alle riflessioni sull’urbanistica e sul singolo oggetto di architettura, su edifici realizzati ex-novo e sulle ricostruzioni. Verranno trattati esempi dalla Germania e dall'Italia, tracciando analogie e differenze tra le due esperienze.

 

MSc1-2

sem I

h 24

ects 2.5

EN

Tesina.

Modalità d’esame