Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Mies van der Rohe: un libro e una discussione intorno ai suoi scritti

24.05.2011

 

Sarà presentato martedì 24 maggio 2011 alle ore 18.00 presso l'Accademia di architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana) il volume Mies van der Rohe. Gli scritti e le parole a cura di Vittorio Pizzigoni (Einaudi, Torino 2010). Con il curatore ne discuterà Mario Botta. L'incontro è aperto a tutti gli interessati.


Ludwig Mies van der Rohe (1886-1969) è considerato, insieme a Frank Lloyd Wright e Le Corbusier, uno degli architetti più significativi e influenti del XX secolo. È stato non solo un architetto magistrale e innovativo, ma anche uno straordinario insegnante e organizzatore di eventi nel campo dell'architettura.

Mies van der Rohe inizia a scrivere nel 1922 spinto da una necessità pratica: ha sviluppato alcuni progetti che nascono dall'analisi dei nuovi mezzi costruttivi e nel pubblicarli ha bisogno di parole che esplicitino la loro nuova impostazione metodologica. Da allora continua a scrivere per rendere più chiare e precise le proprie idee e per poter affrontare al meglio il compito che si è posto: realizzare un'architettura che esprima la propria epoca.

Vittorio Pizzigoni è cofondatore dello studio di architettura Baukuh. Ha conseguito il dottorato all'Università Iuav di Venezia studiando l'intervento di Mies van der Rohe al campus dell'Illinois Institute of Technology di Chicago; ha inoltre pubblicato diversi articoli sull'architettura italiana del XV secolo e sull'architettura internazionale contemporanea. Attualmente insegna alla Facoltà di architettura di Genova.


La presentazione del volume Mies van der Rohe. Gli scritti e le parole (Einaudi, Torino 2010) con Vittorio Pizzigoni e Mario Botta si terrà martedì 24 maggio 2011 alle ore 18.00 nell'Aula Magna dell'Accademia di architettura (pianterreno di Palazzo Canavée, Via Canavée 5, Mendrisio, Svizzera). L'ingresso è gratuito.


Press Office
Amanda Prada
Responsabile comunicazione e conferenze
Accademia di architettura di Mendrisio
T +41 (0)58 666 58 69
amanda.prada@usi.ch

Articolo fornito da
USI Feeds