Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

LabiSAlp_Pratiche di integrazione territoriale_giornata di studio

23.03.2012

 

L'industria nelle Alpi, tra memoria e fenomeni di patrimonializzazione, dall'Otto al Novecento

Pratiche di integrazione territoriale

secondo incontro nell'ambito delle giornate di studio 2011-2013

L'integrazione di strutture industriali nel territorio alpino si è attuata attraverso
molteplici processi di natura economica, sociale, politica e culturale. Ciò a causa delle particolari caratteristiche
di tale territorio che, da un lato fornisce risorse indispensabili all'industria non disponibili altrove, ma
dall'altro è chiamato a inventare una coesistenza tra quest'ultima e la propria ruralità.
Ma in quale misura le iniziative industriali che sorgono nelle Alpi sono sorrette e accompagnate da pratiche
di integrazione territoriale specifiche rispetto al mondo industriale delle pianure? Come operano i processi
di stabilizzazione e di "fidelizzazione" della manodopera o le iniziative di rappresentazione e auto-rappresentazione
(come, ad esempio, la pubblicità o le pubblicazioni commemorative) delle attività industriali?
Quale ruolo attribuire a tali strategie nel processo di identificazione reciproca con la realtà locale o regionale?
E, infine, in quale misura esse contribuiscono a connotare gli odierni processi di patrimonializzazione
dell'eredità industriale alpina?

8.45 Accoglienza
9.00 Apertura della giornata
9.20 Le fabbriche e gli imprenditori, locali e stranieri, nelle valli piemontesi tra Ottocento e Novecento Renata Allio (Università di Torino)
9.40 Désindustrialisation et patrimonialisation dans les vallées alpines françaises. Quelle mémoire pour les perdants du développement? Anne Dalmasso (Université Pierre Mendès-France, Grenoble)
10.00 La memoria nascosta: l'industria nella storia sociale del Trentino (XIX-XX sec.) Casimira Grandi (Università di Trento)
10.20 Discussione
10.50 Pausa caffé
11.20 Extra ordinary Alessi: il ruolo sociale dell'impresa Geoffrey Pizzorni (Università degli Studi di Milano)
11.40 La Fabbrica del Linoleum di Giubiasco. Patrimonializzazione d'impresa e territorialità industriale Alessandro Moreschi (Université de Lausanne)
12.00 Comment une compagnie de chemins de fer de montagne remodèle un territoire? Le Montreux Oberland Bernois (1901-1991) Laurent Tissot (Université de Neuchâtel)
12.20 Discussione
12.50 Buffet
14.15 Tavola rotonda con:
Giorgio Bigatti (Istituto per la Storia dell'età contemporanea Milano)
Anna Pedroncelli (Villaggio Crespi d'Adda)
Nadège Sougy (Université de Neuchâtel)
Gianmarco Talamona (Archivio di Stato del Cantone Ticino)
Giovanni Vachino (Ecomuseo del Biellese)
Moderazione: Orazio Martinetti (RadioTelevisione Svizzera)
16.00 Fine giornata

 

Allegati

Programma LabiSALP

Articolo fornito da
USI Feeds