Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Filmare l'architettura_workshop

01.02.2014

 

 

Prof. Marco Müller

con Stan Neumann
e Marie-Pierre Duhamel

 

Filmare l'architettura

 

1-8 febbraio 2014

 

Vedere un film è come muoversi dentro un edificio, richiede senso dell'orientamento e attenzione a segni, simboli e significati. Crea la consapevolezza dei fini per cui quello spazio è stato concepito e dei modi in cui lo si può più efficacemente usare. Filmare uno spazio è un'esperienza dello sguardo che fa necessariamente parte del bagaglio teorico e pratico di un architetto. Significa mettere l'architettura in una cornice fotografica, darle movimento e sequenza attraverso il mezzo cinematografico.
Il gusto dell'osservazione della luce e della materialità si svilupperà di conseguenza, allargandosi a comprendere il rapporto dell'edificio con se stesso e l'ambiente circostante, con l'uomo all'interno e con la città all'esterno.

 

Il workshop Filmare l'architettura propone una settimana intensiva di studio e pratica del cinema all'interno della quale ciascun partecipante realizzerà un proprio lavoro filmando un'architettura ticinese.
Organizzati in gruppi, gli studenti alterneranno l'insegnamento teorico curato da Marie-Pierre Duhamel e Marco Müller all'esercitazione pratica, dove saranno seguiti per una settimana dal regista Stan Neumann, uno dei cineasti europei che meglio hanno saputo filmare spazi e architetture. Con lui gli allievi visiteranno gli edifici scelti e pianificheranno il progetto
di documentario, dalla definizione del découpage alla creazione degli storyboard, dall'utilizzo delle diverse tecniche fotografiche alle riprese. Il materiale filmato sarà poi ricomposto in un discorso coerente e narrativo sotto la guida dei docenti.

il Workshop si rivolge a studenti dei corsi MSc1+2

 

Allegati

informazioni

Articolo fornito da
USI Feeds