Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

The Naked City_proiezione nell'ambito del corso di Marco Müller

03.03.2015

 

Stili e tecniche del cinema

 

Proiezione introdotta e commentata da Marco Müller

 

Martedì 03 marzo 2015 ore 18.30


The Naked City
di Jules Dassin (USA,1948)

96' - v.o. inglese, sott. Inglesi

 

La città come personaggio. Sembrerebbe ormai divenuto un cliché: ecosistemi di cemento e acciaio, mattoni e calcestruzzo, dove ogni porta o finestra è la soglia di una storia di vita (o di una natura morta).

Il primo film statunitense a esaltare attraverso i mezzi del cinema il potere dello spazio urbano sul corpo e la mente umana è stato The Naked City di Jules Dassin, realizzato nel 1948, in parallelo agli attraversamenti di città dei registi italiani di ispirazione neorealista.

Dassin trasfigura una sceneggiatura ideologica scritta a colpi d'accetta e, in un film che (come dichiara la campagna di lancio) "was not photographed in a studio but played out... on the streets, in the alleys, apartment houses, in the skyscrapers of New York itself", fa emergere la metropoli da uno spettro di esperienze soggettive. Il poliziotto protagonista e la sua inchiesta strutturano e disegnano lacittà, le conferiscono un senso.

 

Martedì 03 marzo 2015 ore 18.30
Aula magna , Palazzo Canavée

Entrata libera

Articolo fornito da
USI Feeds