Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Le notti bianche_proiezioni nell'ambito del corso di Marco Müller

10.03.2015

 

Stili e tecniche del cinema

 

 

Proiezione pubblica introdotta e commentata da marco Müller

 

martedì 10 marzo 2015 ore 18.30



Le notti bianche
di Luchino Visconti (Italia, 1957)

 


107' - v.o. italiana, sott. Inglesi


Il punto di arrivo di una linea del cinema italiano che voleva restare sospesa tra realtà e immaginazione, tra mimesi di luoghi reali e loro trasfigurazione. Gli scenografi Chiari e Garbuglia ricostruiscono al Teatro 5 di Cinecittà una Livorno irreale e incantata, immersa in nebbie di garza che avvolgono gli attori e la macchina da presa come in un universo amniotico, uno spazio onirico, un tempo fuori del tempo. Intere strade e piazze (la via Grande, via della Madonna), i canali che solcano il quartiere La Venezia), monumenti e edifici pubblici, palazzi borghesi e fette dicondomini popolari, il Corso con i suoi neon e i suoi autobus, tutti sono stati reinventati in teatro di posa. "Tutto deve essere come se fosse finto ma, quando si ha la sensazione che è finto, deve diventare come se fosse vero" (Visconti), questo è il principio di contraddizione tra verità e verosimiglianza cui obbediscono tutti gli elementi del film.

 

martedì 10 marzo ore 18.30

Aula magna, Palazzo Canavée

Articolo fornito da
USI Feeds