Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

E2A Architekten_Lezioni di architettura_conferenza pubblica

03.12.2015

 

LEZIONI DI ARCHITETTURA

 

Una serie di conferenze per raccontare al pubblico il lavoro di notevoli architetti e storici provenienti da continenti e ambiti culturali differenti: Flims, New York, Zurigo, Tokyo, Vittoria e Mumbai. La rassegna conferma la vocazione internazionale e multiculturale dell'Accademia di architettura di Mendrisio proponendo un dialogo aperto con esponenti di punta del dibattito architettonico contemporaneo.

 

E2A Architekten

Lo studio E2A è stato fondato a Zurigo nel 2001 dai fratelli Piet Eckert (Mumbai, 1968) e Wim Eckert (Zurigo, 1969). Dopo aver studiato all'ETH di Zurigo hanno collaborato con l'Office for Metropolitan Architecture (OMA) di Rotterdam fino al 1997. Hanno insegnato presso la Delft University of Technology, il Politecnico di Zurigo, l'HafenCity Universität di Amburgo e attualmente sono professori invitati di Progettazione architettonica presso l'Accademia di architettura di Mendrisio.
Il loro lavoro si basa sul un'attenta identificazione dei processi per una reinterpretazione delle istanze del Moderno in riferimento alle molteplici questioni che la società contemporanea è chiamata ad affrontare - dai contesti urbani ai vincoli della sostenibilità ambientale - e si esprime attraverso una l'intensissima partecipazione a competizioni nazionali e internazionali tra i quali segnaliamo il concorso ultimamente vinto per la sede del quotidiano taz a Berlino. Tra le numerose opere già realizzate ricordiamo la Heinrich Böll Stiftung a Berlino (2008), l'edificio scolastico Zentrum für Gehör und Sprache (2008) e la torre per appartamenti Escherterrassen (2014) a Zurigo e la Casa B a Stäfa (2015). Nel 2015 la rivista internazionale 2G ha dedicato un numero monografico al loro lavoro.


The E2A in office was founded in Zürich in 2001 by brothers Piet Eckert (Mumbai, 1968) and Wim Eckert (Zürich, 1969). After studying at the ETH Zürich they teamed up with the Office for Metropolitan Architecture (OMA) in Rotterdam until 1997. They taught at the Delft University of Technology, the ETH Zürich, the HafenCity University in Hamburg and are currently Visiting Professor in a Design Studio at the Academy of Architecture in Mendrisio. Their work is based on the careful identification of processes for a reinterpretation of the instances of the Modern Movement in reference to the many issues that contemporary society is facing - from the urban to
the constraints of environmental sustainability - and is expressed through the intense participation in national and international competitions, like the winning project for the headquarters of the taz newspaper in Berlin. Among the many works already carried we do remember the Heinrich Böll Stiftung in Berlin (2008), the school building Zentrum für Sprache und Gehör (2008) and the high rise apartments tower Escherterrassen (2014) in Zurich and the B House in Stäfa (2015). In 2015 the international magazine 2G published a special issue on their work.

 

Giovedì 03 dicembre 2015 ore 19.30

 

Accademia di architettura USI
Aula magna, palazzo Canavée

 

Allegati

E2A_invito.pdf

Articolo fornito da
USI Feeds