Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Presentazione del libro "Il Palazzo dei diamanti a Bologna" di Sergio Bettini

05.12.2017

 

Presentazione

 

 

 

Sergio Bettini

 

Il palazzo dei Diamanti a Bologna. La committenza artistica di Niccolò Sanuti nell’età dei Bentivoglio

 

introduzione di Bruno Adorni

Parma, Diabasis, 2017 

 

 

 

 

martedì 5 dicembre 2017 ore 18.30

aula C3.89, Palazzo Canavée

 

Interviene il prof. Howard Burns, Scuola Normale Superiore di Pisa

 

Soltanto alcuni palazzi del Quattrocento italiano furono ultimati mentre i loro committenti erano in vita. Il palazzo che Nicolò Sanuti e la moglie Nicolosa Castellani fecero erigere lungo strada S. Mamolo (ora Massimo D’Azeglio) è fra questi e può ancora mostrare la facciata, il cortile e parte degli ambienti interni nelle forme pressoché originarie. Il testo indaga la storia del più interessante e mai studiato edificio del Quattrocento bolognese, il palazzo dei diamanti felsineo, dopo aver tracciato un profilo storico-politico del suo committente, Nicolò Sanuti, promotore di altre imprese edilizie cittadine. Costruito negli anni del dominio bentivolesco, palazzo Sanuti fu ammodernato dai Campeggi negli anni della Controriforma quando fu scelto quale dimora dal cardinale Del Monte durante il trasferimento del Concilio di Trento a Bologna e successivamente passato ai Bevilacqua che tuttora ne detengono la proprietà. La trascrizione di un vasto corpus documentario, un rilievo e un atlante iconografico concludono il volume.

 

 

Articolo fornito da
USI Feeds