Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

'Shelter is not enough' mostra promossa da Architecture for Refugees Schweiz

09.03.2020

 

 

Mostra

Shelter is not enough

Living environment for refugees in Switzerland

 

lunedì 9 marzo 2020

Palazzo Canavée, foyer

 


Come vivono i rifugiati in Svizzera? Vivono segregati in insediamenti di container, vecchi alberghi, alloggi della protezione civile e anche in appartamenti condivisi. Le persone che hanno lasciato la loro patria, la loro famiglia, il loro ambiente, cercano di trovare una seconda
casa. Per riuscirci, serve più di un tetto sopra la testa, più di un semplice "rifugio". Abbiamo bisogno di spazi che consentano la privacy e la vita comunitaria e di luoghi che diano la possibilità di entrare in contatto con la popolazione Svizzera. Per una convivenza di successo
sono necessari ambienti di vita di qualità. La discussione su come i rifugiati debbano vivere in Svizzera è ancora in fase di definizione. Questa mostra fornisce contributi e pone domande a questo dibattito. Tutti i visitatori sono invitati a partecipare a questo importante scambio.


10:30 Workshop: build a longer table and not a higher fence
14:00 Apertura ufficiale della mostra

Il workshop è gratuito e non è necessaria alcuna iscrizione

 

 

Link al sito web

Articolo fornito da
USI Feeds