Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Programmi SEMP

 

A seguito della sospensione dei negoziati sulla partecipazione della Svizzera al programma Erasmus+, il Consiglio federale ha elaborato una soluzione transitoria per garantire comunque la mobilità europea, mettendo a disposizione dei fondi gli scambi sia in uscita sia in entrata. Le borse di studio per un periodo di mobilità presso università partner europee sono dunque garantite.

Per ulteriori informazioni visita la pagina di informazione di Movetia.ch

 

Statuto e borsa SEMP
Lo studente che partecipa a uno scambio nell'ambito di questo programma ha diritto a ricevere una borsa di studio se presenta i seguenti requisiti:

  • non aver mai beneficiato della borsa Erasmus né dello "status" di studente Erasmus o SEMP
  • non beneficiare nello stesso periodo di altri contributi dell'Unione Europea assegnati per trascorrere un periodo di studio/lavoro all'estero
  • essere regolarmente iscritto all'USI

Le borse non sono intese a coprire la totalità dei costi del soggiorno di studio all'estero, ma sono un contributo alle spese di viaggio e ad altre spese vive.

I montanti, in franchi, vengono versati direttamente agli studenti su di un conto bancario o conto corrente postale: 2/3 dell'importo sono versati al momento della partenza, mentre l'ultimo terzo (il cui importo sarà confermato o adeguato in base alla durata effettiva del soggiorno indicata dall'Attestato di frequenza) al rientro, dopo la consegna del questionario finale e dell'elaborato.