Finestra Ticino

This page is available only in italian

Expand All

  • Atelier di progettazione Cristina Guedes, Giubiasco

    Tra industria e artigianato, Giubiasco è un luogo strategico nel Cantone Ticino, nodo di interscambio tra le linee ferroviarie che da Locarno e Lugano muovono verso Bellinzona e il Gottardo. L’inserimento di un edificio a vocazione educativa e culturale, come parte del concetto di campus diffuso legato dalla ferrovia, potrà svolgere un ruolo rilevante nello sviluppo della comunità.

    Vedi link

    Cristina Guedes, Giubiasco
  • Atelier di progettazione Jonathan Sergison, Lugano e Valle di Muggio

    Nel semestre autunnale il lavoro dell’atelier è dedicato a Lugano, e in particolare al tema delle “palazzine” come tipologia edilizia. Nel semestre primaverile il programma dedicato al Ticino riguarderà la Valle di Muggio, realizzando un rilievo dei piccoli insediamenti abitativi che vi si trovano.

    Vedi link

  • Corso Nicola Navone, Architettura in Ticino (1945-2000)

    Il corso si propone d’indagare le premesse e le ragioni che hanno determinato la fortuna critica internazionale dell’architettura ticinese. Le lezioni saranno articolate attorno a temi trasversali che porranno a confronto, situandole in un contesto più ampio, le esperienze dipanatesi in Ticino dal dopoguerra a oggi.

    Vedi link

    Bagno di Bellinzona, Foto Pino Brioschi
  • Diploma 2020 Chiasso Ponte Chiasso. Integrazione

    I lavori di Diploma del 2020, concentrati su Ponte Chiasso, il valico di frontiera tra Chiasso e Como, hanno esaminato un territorio racchiuso in un cerchio di 3,5 km di raggio che comprende una varietà di situazioni e siti interessati dal confine, con le sue particolari implicazioni economiche e sociali, le sue infrastrutture e le differenze di valuta, valori, leggi e organizzazioni politiche.

    Vedi link

    Diploma Chiasso integrazione 2020
  • Corso Luigi Lorenzetti, Inventare e costruire le Alpi

    Sulla base delle dinamiche insediative e di alcuni temi dell’espressione urbanistica e architettonica alpina, il corso pone in risalto i complessi rapporti che il territorio alpino e le sue componenti economiche e sociali hanno intessuto con il mondo urbano extra-alpino.

    Vedi link

    Laboratorio di storia della Alpi, USI
  • Corso Gian Paolo Torricelli, Sviluppo territoriale

    L’obiettivo del corso è acquisire dimestichezza con gli strumenti di base della gestione contemporanea del territorio (e della città), attraverso la conoscenza delle istituzioni della pianificazione locale, regionale, nazionale e l’uso di strumenti di gestione di dati spaziali (GIS).

    Vedi link

    arc-finestra_ticino_torricelli.jpg
  • Corso Sergio Bettini, Metodi e tecniche del restauro architettonico: Riva San Vitale

    Negli anni accademici scorsi l’oggetto di studio è stato il Battistero di Riva San Vitale, l’edificio più antico conservato in Svizzera, oggetto di un importante restauro negli anni Cinquanta. Quest’anno, sempre a Riva San Vitale, il tema prescelto è il Tempio Della Croce: gli studenti, tramite indagini mirate sul campo, la consultazione dei materiali archivistici e il confronto in aula con esperti del settore, ne analizzano i restauri effettuati e lo stato attuale.

    Riva San Vitale, Sergio Bettini, photo Alberto Canepa
  • Pubblicazione Le Case Terenzio a Bellinzona

    A cura di Franz Graf e Britta Buzzi
    Progettate da Roberto Bianconi negli anni Settanta del Novecento e poste sotto tutela dal 2010, le Case Terenzio vengono analizzate in questo “Quaderno” attraverso documenti, immagini e testimonianze.

    Vedi link

    Case Terenzio Bellinzona, Mendrisio Academy Press
  • Pubblicazione La Scuola media di Losone

    A cura di Franz Graf e Britta Buzzi
    Progettata da Livio Vacchini e Aurelio Galfetti nei primi anni Settanta del Novecento, la Scuola media di Losone viene analizzata in questo “Quaderno” attraverso documenti, immagini e testimonianze.

    Vedi link

    Livio Vacchini, Scuola media Losone, Mendrisio Academy Press
  • Pubblicazione a cura di Michele Arnaboldi, Enrico Sassi, Francesco Rizzi Laboratorio Ticino

    Il volume, curato da Michele Arnaboldi con Enrico Sassi e Francesco Rizzi, raccoglie una serie di contributi che illustrano il lavoro svolto in questi anni dal Laboratorio Ticino, struttura dell’Accademia di architettura dell’USI dedicata alla progettazione del territorio.

    Vedi link

    Laboratorio Ticino, USI. Mendrisio Academy Press
  • Pubblicazione Tommaso Rodari e il Rinascimento comasco

    Mirko Moizi
    Attraverso l’analisi delle dinamiche artistiche e sociali che sottostanno alla gestione e alla direzione di un cantiere importante come quello del Duomo di Como, il volume ricostruisce l’attività di Tommaso Rodari, nativo di Maroggia, e della sua bottega.

    Vedi link

    Tommaso Rodari, Mendrisio Academy Press
  • Pubblicazione I Mola da Coldrerio

    A cura di Adriano Amendola e Jörg Zutter 
    Questa raccolta di studi, curata da Adriano Amendola e Jörg Zutter, indaga le opere e il contesto culturale di Giovanni Battista Mola e di suo figlio Pier Francesco, originari di Coldrerio ma attivi principalmente nella Roma del Seicento.

    Vedi link

    I Mola da Coldrerio, mendrisio Academy Press