Università
della
Svizzera
italiana
Academy
of Architecture

 
 

#USI25 - Progetto e Profezia. Il futuro secondo gli architetti

13.05.2021

 

Da giovedì 13 maggio 2021 fino a domenica 16 gennaio 2022 è esposta nella Galleria al primo piano del Teatro dell’architettura Mendrisio la mostra “Progetto e Profezia. Il futuro degli architetti”, promossa in occasione delle celebrazioni del 25° dell’Università della Svizzera italiana.

 

Il titolo della mostra ‘Progetto e Profezia. Il futuro secondo gli architetti’, intende rimarcare come nel progetto di architettura la diagnosi sul presente e la prognosi sul futuro si fondano nello stesso doppio registro che guidava l’antico discorso profetico. In questo senso l’architettura è forse l’arte che, meglio di altre, può raccontare come nel mondo moderno l’antica attitudine profetica sia migrata dalle previsioni religiose a quelle mondane, consegnando le sue procedure alle idee e alle pratiche artistiche.

I professori e docenti dell’Accademia di architettura - i membri del Consiglio dei Professori dell’Accademia, i protagonisti della fondazione della scuola, gli architetti invitati del presente anno accademico e i 10 giovani architetti docenti che insegnano negli atelier di primo anno del Bachelor in architettura -  propongono la propria riflessione attraverso brevi commenti che accompagnano le immagini di una singola opera, che considerano particolarmente rivelatrice della loro idea di futuro.

 

«L’architetto è il prototipo di tutto ciò che funziona al contrario della natura: invece di fare in modo che l’oggi sia semplicemente il risultato di ieri, egli fa in modo che l’oggi sia il risultato di ciò che progetta per il domani.»

Albert Jacquard

Biologo, già docente e conferenziere dell’Accademia di architettura USI

 

«In quanto attività che riforma e trasforma i nostri universi fisici, la progettazione è un’arte di grande seduzione anche perché implica la facoltà conoscitiva umana forse più preziosa: la costruzione dello spazio futuro.»

Mario Botta

Architetto, fondatore, già direttore e professore dell’Accademia di architettura USI

 

 

 

From Thursday May 13, 2021 until Sunday January 16, 2022 will be on display, in the Gallery on the first floor of the Teatro dell'architettura Mendrisio, the exhibition “Project and Prophecy. The Future according to Architects”, promoted as part of the celebrations for the 25th anniversary of the Università della Svizzera italiana.

 

The title of the exhibition 'Project and Prophecy. The Future according to Architects', intends to stress that in the architectural project the diagnosis of the present and the prognosis of the future rest on the same twofold register that guided ancient prophetic discourse. In this respect, architecture is perhaps the art that, more than any other, is capable of expressing how in the modern world the ancient prophetic gift has moved from religious to worldly predictions, passing on its procedures to artistic ideas and practices.

The professors and teachers of the Academy of Architecture - the members of the Council of Professors of the Academy, the leading figures of the foundation of the school, the guest architects of the present academic year and the 10 young teaching architects who supervise the ateliers of the first year of the Bachelor programme in Architecture - propose their reflections through brief comments accompanying the selection of images of a single work, which they consider particularly revealing of their idea of the future.

 

«The architect is the prototype of everything that works in ways contrary to nature. Instead of ensuring that today is simply the result of yesterday, he ensures that today is the result of what he designs for tomorrow.»

Albert Jacquard

Biologist, former docent and visiting lecturer of the Academy of Architecture USI

 

«As an activity that reforms and transforms our physical universes, architectural design is an art of great seduction, because it involves perhaps the most precious human cognitive faculty: the construction of the future space.»

Mario Botta

Architect, founder, former director and professor of the Academy of Architecture USI

 

 

Link al sito web

Article provided by
USI Feeds