Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Cataloghi

M.A.P.  

L’architettura messicana di questo inizio di secolo appare come un panorama variegato, capace di espressioni molteplici, concettuali, stilistiche e formali, come pure di una felice sintesi tra l’austero linguaggio del Movimento Moderno, quello, vivace, del vernacolo e l’eredità di Luis Barragàn. Il volume illustra il vivace contesto urbano di Città del Messico attraverso una selezione dei progetti di dieci architetti: l’imponente ambasciata di Teodoro González de León, le torri metafisiche di Ricardo Legorreta, gli edifici di Augustín Landa e Augusto Quijano, gli interventi più recenti, e così diversi tra loro per concezione estetica, di Enrique Norten, Bernardo Gomez-Pimienta, Alberto Kalach, Javier Sánchez, Mauricio Rocha e Fernando Romero.

Testi in inglese di Josep Acebillo, Néstor García Canclini, José Luis Cortés Delgado, Miquel Adriá.

Contemporary

Mexican Architectures
a cura di

Miquel Adriá
16,5 × 19 cm, 116 pp.
40 ill. col., 13 ill. b/n
brossura
inglese
ISBN 8887624046
€ 16 / frs 25.-

Acquista

Il Museo Cantonale d’Arte di Lugano rende omaggio a Massimo Cavalli (Locarno, 1930), figura di spicco della generazione di artisti ticinesi affermatisi nella seconda metà del Novecento, con un’ampia mostra retrospettiva volta a delineare, attraverso oltre 300 opere, lo sviluppo della sua ricerca artistica, dall’inizio degli anni Cinquanta fino alle opere recenti. Nell’ambito della ricca antologica, e di questo catalogo che l’accompagna (il più completo dedicato all’artista), viene attentamente indagata non solo la produzione pittorica di Cavalli ma anche la sua opera grafica, la cui intensità è pari all’opera maggiore, e i disegni.

Massimo Cavalli.
Retrospettiva
a cura di

Marco Franciolli
22 x 24 cm, 228 pp.
195 ill. col.
brossura
italiano
ISBN 888762416X
€ 36 / frs 56.–

Acquista

L’attività dei due architetti di Barcellona, in sodalizio dal 1984 e noti soprattutto per le loro realizzazioni nel campo dell’architettura civile e pubblica, viene qui proposta in un catalogo “tematico” che documenta anche la loro attività didattica all’Accademia di architettura di Mendrisio.

Esteban Bonell e Josep Maria Gil
Architetti. Barcellona
a cura di

Jacques Gubler
24 x 24 cm, 136 pp.
28 ill. col., 116 ill. b/n
brossura
italiano / francese
ISBN 8887624100
€ 33 / frs 50.-

Acquista

L’immeuble Clarté di Ginevra, ideato da Le Corbusier a partire dal 1930, è, curiosamente, tra le opere del maestro franco-svizzero una delle più importanti e delle meno famose. Per molte ragioni, che questo catalogo illustra, è infatti da ritenersi uno dei progetti di maggior interesse della prima metà del Novecento.

Le Corbusier.
La costruzione dell’Immeuble Clarté
a cura di

Luca Bellinelli
24 x 24 cm, 144 pp.
81 ill. col.
brossura
italiano / francese
ISBN 8887624003
€ 33 / frs 50.-

Acquista