Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

Workshop Mapping Techniques and Citizenship

São Paulo

13-17 novembre 2018

 
PARTICIPATORY MAPPING: TECHNOLOGY AND CITIZENSHIP, USI Accademia di architettura, Osservatorio dello Sviluppo Territoriale

Tradizionalmente, la complessità dell'elaborazione delle mappe nel campo dello sviluppo territoriale ha limitato la mappatura ad un numero limitato di tecnici incaricati dalle amministrazioni locali. Tuttavia, nel corso degli ultimi decenni l'avvento delle tecnologie geospaziali accessibili ad un vasto pubblico ha aperto possibilità senza precedenti nel campo della cartografia, soprattutto per quanto riguarda la partecipazione di cittadini non specializzati all'elaborazione di informazioni geografiche. Possiamo così parlare di una svolta nelle relazioni tra cartografia e società, tra mappa e cittadino?

Su queste considerazioni, l’Osservatorio dello sviluppo territoriale (OST), la Facoltà di architettura e urbanistica dell’Università di São Paulo (FAU–USP) e l’Università Nove de Julho (UNINOVE), hanno organizzato a São Poalo il workshop internazionale Mapping Techniques and Citizenship cercando di portare questa discussione nel contesto delle metropoli dei paesi emergenti. È stata quindi organizzata una serie di conferenze per affrontare il potenziale delle nuove tecnologie per generare, in modo decentralizzato e partecipativo, informazioni spaziali rilevanti per sostenere lo sviluppo spaziale degli insediamenti precari che sono il risultato di processi di urbanizzazione "informale".

 

Gli atti di questo workshop sono ora disponibili online:
PESSOA COLOMBO, V., BASSANI, J., TORRICELLI, G.-P., & de ARAÚJO, S. A. (Orgs.) Participatory mapping: technology and citizenship. First edition, 2019 - digital version.