Eventi
04
Settembre
2022
04.
09.
2022
15
Settembre
2022
15.
09.
2022
06
Maggio
2023
06.
05.
2023

PREMIOSWISSENGINEERINGTICINO 2022

9d11ea0a44794da6b32c24e2b355c42f.jpg
Simone Masiero, laureato al Master in Software & Data Engineering presso l'Istituto del Software USI
Simone Masiero, laureato al Master in Software & Data Engineering presso l'Istituto del Software USI

Servizio comunicazione istituzionale

6 Maggio 2022

La Fondazione PREMIOSWISSENGINEERINGTICINO ha lo scopo di valorizzare i lavori dei neodiplomati nell’ambito dell’ingegneria e dell’architettura e di sostenere finanziariamente i giovani talenti delle scuole professionali e delle scuole universitarie del Cantone Ticino. Nell'edizione 2022 del premio, celebratasi lo scorso 5 maggio, nella categoria "USI Facoltà di scienze informatiche" si è imposto Simone Masiero, laureato del Master in Software and Data Engineering. Nella categoria "USI Accademia di architettura" il riconoscimento è stato attribuito a Robbe Vandewyngrade e Alessandro Livraghi. Premiati anche Sibel Besir, Brian Pulfer e Alexandra Florenta Galer. 

Simone Masiero ha ottenuto il Master in Software and Data Engineering (Facoltà di scienze informatiche dell'USI), programma coordinato dall'Istituto del software (SI), svolgendo la tesi intitolata "Using Pre-Trained Models to Partially Automate Code Review Activities", con relatore il Prof. Gabriele Bavota. La tesi è incentrata sulla revisione del codice, un processo ampiamente adottato per migliorare la qualità dei progetti software, ridurre la possibilità di introdurre nuovi bug e condividere la conoscenza tra gli sviluppatori. Il lavoro consiste nell'analizzare il codice scritto dai colleghi per identificare possibili insidie o aree di miglioramento. La ricerca di Simone Masiero dimostra che l'adozione di questa pratica aumenta drasticamente la qualità complessiva di un progetto, ma richiede anche una notevole quantità di tempo degli sviluppatori. 

Il Premio-USI Master, categoria Accademia di architettura, è stato assegnato ex-aequo a Robbe Vandewyngaerde (laureato del Master in Architecture), per la sua tesi "Re-mining Firminy. A Geothermal Sanatorium", e Alessandro Livraghi (laureato del Master in Architecture), per la sua tesi "Phronesis. Climate Design and Radical Indigenism".

Sempre per l’Accademia di architettura Sibel Besir, laureata Bachelor, ha ottenuto la Borsa di Studio Talent Ticino, una borsa di complessivi CHF 3'000 destinata a neodiplomati meritevoli di un Bachelor USI in informatica o architettura, di nazionalità svizzera o straniera, che intendono proseguire gli studi per ottenere un Master in Svizzera e immatricolati nell’anno accademico 2021/2022.

Per l'USI sono stati premiati anche Brian Pulfer, laureatosi del Master in Artificial Intelligence, per la Migliore presentazione nella categoria Facoltà di scienze informatiche; e Alexandra Florenta Galer, laureata del Master in Architecture, per la Migliore presentazione nella categoria Accademia di architettura:

Le giurie di tutti i premi hanno utilizzato uno strumento di valutazione online sviluppato da Arianna Bianchi, studentessa del terzo anno del Bachelor in Scienze informatiche, nell'ambito del Field Project Atelier. La supervisione è stata svolta dal Dr. Andrea Mocci e da Aron Fichter, CodeLounge, Istituto del software.