Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di architettura

 
 

 

Aurelio Galfetti. Costruire lo spazio / The Construction of Space

I tre saggi qui raccolti propongono una lettura specifica di momenti differenti del lavoro di Aurelio Galfetti e, a partire da un singolo progetto, dimostrano come l’idea di un’architettura territoriale abbia sempre legato nella sua attività il progetto (a qualsiasi scala) al luogo, al paesaggio e al territorio.

Testi di Franz Graf, Nicola Navone, Laurent Stalder.

Intervista di Francesca Albani.

Swiss Architectural Award 2020

Giunto alla sua settima edizione, il prestigioso premio di architettura, rivolto a giovani architetti segnalati da consulenti di fama internazionale, è stato assegnato quest’anno allo studio parigino Bruther. Il catalogo del premio, che accompagna la mostra presso il Teatro dell’architettura di Mendrisio (2 aprile-24 dicembre), raccoglie le opere di tutti gli architetti che hanno partecipato al concorso soffermandosi in particolare su quelle del vincitore.

 

Settima edizione 2020

Vincitori

Bruther (Francia),

Candidati

Annuario/Yearbook 2017

29 atelier di Progettazione, 13 atelier di Diploma, 90 corsi, 97 docenti, 121 assistenti, 803 studenti: un anno di attività all’Accademia di architettura di Mendrisio.

Quarantotto pagine: Jan De Vylder

«Ogni istante è diverso da un altro. Aspettare il momento giusto. O riconoscere il momento giusto. Prima uno. Un po’ di pazienza. E poi un altro. Pronti a riconoscerlo. Questo istante, ecco di cosa si tratta. Questo istante, che potrebbe essere una definizione. Una delle definizioni. Dell’architettura. Sull’architettura. L’istante in cui cose che sembra non abbiano alcun nesso tra loro tutt’a un tratto lo raggiungono» (Jan De Vylder).